giovedì 11 ottobre 2007

E UN VERO PECCATO..

Mentre sono qui a scrivere, uno che abita piu' o meno dove abito io si da' a fuoco e si butta giu'..
che tristezza sentire questa cose...
moglie morta qualche mese fa' per tumore e una piccola creatura in affido..
mi preme molto anche la fine di questa bambina, abbandonata per due volte a questo punto...

7 commenti:

chit ha detto...

Alle persone sensibili, questo è un mondo che offre troppi spunti di riflessione...

Anonimo ha detto...

Ho appreso questa notizia da te circa un'un'ora fa, mentre eravamo sedute al tavolo del ristorante...devo dire che sono rimasta stupita dal folle gesto di quest'uomo e ora ke sono venuta a sapere che aveva anke una figlia sono rimasta praticamente senza parole...spero ke il destino gli riservi una vita migliore a questa bambina e gli auguro di poter crescere bene e di diventare una persona speciale...come daltronde ora già è...ps:complimenti per il tuo blog e veramente originale e semplice proprio come la persona ke lo ha creato...baci baci imma

Giovanna Alborino ha detto...

cara Imma, grazie, tu mi elogi troppo!
ho saputo precisamente, che la bambina finche' era viva la moglie, la crescevano insieme, poi e' stato consegnata di nuovo alla sua famiglia originale, erano anche parenti..comunque siano andate le cose, credo che si tratti sempre di abbandono...

Anonimo ha detto...

decisamente doppio abbandono...povera bambina!ke Dio l'aiuti....imma

Giovanna Alborino ha detto...

@imma: fatti aiutare anche tu da Dio, e fatti mandare la borsa che ti piace tanto..

Anonimo ha detto...

ha ha ha ha!ma se Dio è indaffarato e nn può dare retta a me me la puoi sempre regalare tu no?così, dato ke hai dato in dono quella borsa ad una ragazza "bisognosa" come me, Dio ti manderà sicuramente dritta,dritta in paradiso....kiss imma

Giovanna Alborino ha detto...

@imma: anche se te la comprassi sempre all'inferno vado, perche' per mio marito devo solo conservare..:-(