venerdì 26 ottobre 2007

GIUSTIZIA INCEPPATA


Ai tempi di Mani Pulite, per un avviso di garanzia un ministro si dimetteva.
Oggi basta che un magistrato indaghi su un ministro e "dimissionano" il magistrato dall'inchiesta.
Qual'e' il problema oggi ? la magistratura e' piu' debole? la poliìtica piu' forte ed arrogante ? o e' solo un'eccezione che non fa' regola?

Questa e' una situazione che il legislatore farebbe bene a provvedere.


5 commenti:

Romano ha detto...

Giustissimo!

Due pesi e due misure. In eccesso il "giustizialismo" di Mani Pulite, "bloccato" quello di oggi.

chit ha detto...

Qual'è la situazione?
Se mi passi il termine mi sento di dire che temo siamo un Paese allo svacco totale!? :-S
E ti confesso che me ne vergongno anche un po'...

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Il problema è quello di una politica e di politici che si sentono sempre più in grado di goder di una assoluta imm(p)unità e che quindi fanno tutto oramai alla luce del sole fregandosene perfino di essere scoperti.

Tanto nessuno li può punire....

Fabrizio ha detto...

E' un paese ridotto male. Non che io voglia prendere ad esempio pedissequo altri paesi, perchè anche loro hanno i loro problemi, me se tutto ciò che succede in Italia accadesse in un normale e non dico eccezzionale paese democratico sarebbero già tutti a casa.

Francesco Candeliere ha detto...

Paese allo sbando con politici arroganti.Ci vuole l'azzeramento di questa classe politica che ingiuria la gente comune tutti i giorni,primi fra tutti D'Alema e Berlusconi.
Complimenti per il blog.