mercoledì 28 novembre 2007

ANCHE I BOSS HANNO 10 COMANDAMENTI

Con l'arresto di Salvatore Lo Piccolo si e' scoperto un vero e proprio codice d'onore.

  1. Non ci si puo' presentare da soli a un altro amico, se non e' un terzo a farlo
  2. Non si guardano mogli di amici nostri
  3. Non si fanno comparati con gli sbirri
  4. Non si frequentano ne' taverne, ne' circoli
  5. Si e' in doverein qualsiasi momento di essere disponibile a Cosa Nostra. Anche se c'e' la moglie che sta partorendo
  6. Si rispettano categoricamente gli appuntamenti
  7. Si deve portare rispetto alla moglie
  8. Quando si e' chiamati a sapere qualcosa si dovra' dire la verita'
  9. Non ci si puo' appropiare di soldi che sono di altri e di altre famiglie.
  10. Non puo' entrare a far parte di Cosa Nostra chi ha un parente stretto nelle varie forze dell'ordine, chi ha tradimenti sentimentali in famiglia e chi ha un comportamento pessimo e che non tiene valori.

26 commenti:

Fabrizio ha detto...

Mi sembrano un po' semplicistici, ma ognuno ha le sue esigenze...

Ot: mi fa piacere che ti piaccia lo sfondo chiaro. Sono impazzito per trovare la grafica che mi piaceva di più e poi alla fine ho scelto quella più semplice.
Ciao Fabrizio

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Mi sembrano anche superati in realtà dalla nuova mafia più disinvolta e più affaristica.

chit ha detto...

Sembra la versione Dico della ex-casa delle libertà... :-S

Giovanna Alborino ha detto...

@fabrizio: non si crede, ma quasi sempre le cose semplici sono le piu' eleganti...
io la vedo cosi, amo le cose semplici ma particolari...

mario ha detto...

comunque giovanna il tuo blog mi piace molto....
carina sta chiacchierata via commenti....
il mio divano incuriosisce lo so.......me lo invidiano tutti

Franca ha detto...

Magari tutti avessero lo stesso rispetto per le mogli!

ArabaFenice ha detto...

non c'è che dire dei veri signori questi mafiosi!!

Giovanna Alborino ha detto...

@franca e arabafenice: avevo pensato la stessa cosa anch'io

Ed ha detto...

Ciao, sono nuovo su questo blog, sono arrivato via iMod e forse anche via Chit.
A presto.

Gandalf ha detto...

manca quello principale: non uccidere...

ooops!!!!!! mi sa che ho sbagliato comandamenti... :-)

mario ha detto...

t va di linkarci giovanna

Mark ha detto...

magari questi valori esistessero nella nostra società e non in un'organizzazione a delinquere

bel blog mi piacerebbe fare uno scambio link,questo è il mio:

http://mark-be.blogspot.com/
IL BLOG DELLA SIMPATIA
fammi sapere

Finz ha detto...

Cioè un mafioso cornuto non può essere mafioso!? Il danno e la beffa. Sono proprio mafiosi...

Giovanna Alborino ha detto...

@mark: vada per lo scambio

zefirina ha detto...

ma scusa allora che ci entro a fare in Cosa NOstra se mi danno tutti questi divieti!! mi sa che non mi conviene sono allergica alle regole
;-)
che poi con il cognome che porto quelli mi affiliano subito
beddamadresantissima

Mimmo ha detto...

sono commosso...
anche i boss hanno una morale...


sic!

Giovanna Alborino ha detto...

@zefirina:benvenuta!
con il cognome che ti ritrovi, solo in Chiesa puoi entrare!
un saluto
gio

LauBel ha detto...

mamma mia... davvero tutto un mondo alla rovescia

UMI ha detto...

Una specie di lista simile hai comandamenti, con la differenza che loro la mettono in pratica :)

"Non ammazzare" non c'è vero?

andrea opletal ha detto...

sembrano banali ... ma magari celano un qualche codice segreto !

chissà..


PS. ti ricordo che è in corso il mio contest "Winter Slice" , sono un po'invadente ma in qualche modo devo pur farlo decollare stò coso!!... mi farebbe piacere se partecipassi

ti aspetto !!

Giovanna Alborino ha detto...

@UMI: non c'e' ammazzare, perche' gia' e' dato per scontato che loro sono nati per ammazzare.

@andrea opletal: e' vero sembrano banali e stupidi, ma sai che non e' sempre vero che questi uomini, nel privato siano poi cosi disumani.
se non obbedisci ammazzano, e' sbagliato, ma e' un loro modo di farsi rispettare.
Ho conosciuto persone, che anche non avendo legami con la camorra, ma avendo conosciuto i "tipi", hanno evidenziato in loro, un rispetto che forse noi non abbiamo...
per il contest cerchero' di accontentarti.

creek ha detto...

Beh sembra che la donna sia trattata bene... però se sta partorendo si deve dare priorita a Casa Nostra, mah!

Giovanna Alborino ha detto...

@umi: ma per lasciare un commento sul tuo blog devo per forza prima registrarmi ?
non c'e' libero accesso ?

@creek:hai detto:"dare priorita' a Casa Nostra", ottima battuta

daniela ha detto...

Quanta ipocrisia. Sì, sapevo del loro codice d'onore e so anche, per esempio, che sono religiosissimi (a modo loro) ma tutto ciò non fa che confermarmi quanto siano basate solo sulla forma e sull'apparenza le regole della "buona educazione"... la sostanza è ben altro.

Gianfranco Guccia ha detto...

In tempi antichi effettivamente i boss avevano un "codice d'onore", il virgolettato è d'obbligo! Ma almeno, nella stragande maggioranza dei casi, "vi tenevano fede".
Oggi invece anche i mafiosi "predicano bene" ma razzolano decisamente male.
Forse che gli effetti negativi della globalizzazione hanno "intaccato" anche il tessuto criminale?
Gianni.

digito ergo sum ha detto...

Ad eccezione del secondo punto, mi è sembrato di sentire parlare Berlusconi.