sabato 3 novembre 2007

FUNERALI VIA INTERNET

Quando si parla di internet si pensa all'anonimato e mondo virtuale. Non e' cosi per l'organismo che gestisce il cimitero di Chennai, in India, che ha risposto alle richieste di numerosi connazionali emigrati di mandare via web i funerali dei defunti, per permettere loro di partecipare alla funzione..

8 commenti:

Romano ha detto...

L'importante è partecipare...

Ciao

Fabioletterario ha detto...

Caspita! Che innovativi!

Eccio ha detto...

a me non sembra una cattiva idea .. almeno tutti possono assistere alla funzione

Antonio Candeliere ha detto...

che spettacolo!

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Credo sia un modo per utilizzare internet per qualcosa di utile e umano.

Persone lontane che possono essere in qualche modo presenti nel momento dell'ultimo saluto verso chi possono aver amato in vita anche se distanti migliaia di Km.

Lune ha detto...

a me sembra macabro.
mi ricorda il film "blu" (della trilogia di Kieslowski. La donna li osserva con un mini-televisore il funerale del marito e della figlia....

lo capisco, ma mi sembra macabro.

penso che in certe parti della nostra vita sarebbe meglio che internet non entri...

Romano ha detto...

@ Giovanna

Ciao

clio ha detto...

beh, come diceva Foscolo ... corrispondenza di amorosi sensi...