lunedì 5 novembre 2007

RISTORANTE AUTOMATIZZATO

Addio alle attese infinite per essere serviti e alle ordinazioni sbagliate.

A Norinberga ha aperto Beggars, il primo ristorante completamente automatizzato: i clienti selezionano i piatti da un apposito monitor touchscreen, con cui e' possibile non solo vedere le pietanze, a scelta da un menu', ma avere anche informazioni sugli ingredienti e i fornitori delle materie prime.

Ci pensa poi un sistema brevettato di binari a trasportare le ordinazioni dalla cucina posta al piano superiore fino al tavolo, e ogni commensale scegliera' il piatto con il colore che corrisponde al posto in cui e' seduto. Ed in piu', la cosa interessante e' che i clienti possono inviare ai cuochi consigli e lamentele


Per il gestore non e' male come idea, anche per chi un lavoro ce l'ha gia'...ma personalmente, so che a lungo andare tanta tecnologia fa' male, saremo tutti sostituiti dalle macchine ed il lavoro sara' sempre meno, a meno che non ti occupi di mansioni tecnologiche.

4 commenti:

Eccio ha detto...

Un mcdonald senza persone!

clio ha detto...

Giovanna a me mi fa triste un ristorante così...
Clio

Giovanna Alborino ha detto...

@clio:hai ragione, gia' con i telefonini, il pc abbiamo perso l'abitudine di guardarci negli occhi ed esprimerci, poi il ristorante che ti servono delle macchine...sara'tutto piu' freddo anche il cibo

Giorgia ha detto...

A me fa tristezza solo a pensarci... sinceramente per me andare al ristorante è un momento di relax, dove nessuno mi mette fretta perciò non mi disturba aspettare un pò.