giovedì 27 dicembre 2007

UN PRESTITO D'ONORE AGLI STUDENTI GARANTITO DALLO STATO

Presto saranno disponibili 660 milioni per finanziare il costo di un master, le spese per l'Erasmus, l'acquisto di un computer o il pagamento del deposito per un contratto di affitto.

Gli studenti potranno ricevere in prestito fino a 6 mila euro, garantiti per meta' dal governo e per il resto, dall Abi, la Confindustria delle banche.


Ne avranno diritto tutti gli studenti tra i 18 e 35 anni, cittadini italiani, universitari o post-master, purche' abbiano certi requisiti di merito.
Uno strumento studiato per chi ha talento ma non requisiti economici.
Se il ragazzo in questione non riuscisse a rimborsare il prestito nei tempi concordati con l'istituto di credito, per tre mesi dalla scadenza della prima rata non accadra' niente.
Poi dopo una prima sollecitazione da parte della banca, scattera' un ulteriore periodo di sessanta giorni.
Trascorso quell'arco di tempo, se lo studente dovesse risultare ancora inadempiente, l'istituto potra' attivare il fondo di garanzia, che rifondera' il 50 per cento della cifra rimasta scoperta e l'altra meta' a carico della banca.

7 commenti:

desaparecida ha detto...

ho frettissima.....grazie,ti abbraccio!

Pino Amoruso ha detto...

Hai trascorso un buon Natale? Grazie per il saluto...
Un abbraccio :-)

Giovanna Alborino ha detto...

@pino:abbastanza, grazie..:-)

daniele Verzetti, Rockpoeta ha detto...

Per giudicare l'iniziativa dovrei conoscere anche i tempi di restituzione.Perchè se mi danno un prestito per pagare l'affitto per poter restare in una città a studiare, salvo che non faccia in nero magari un lavoretto per guadagnare due soldi come potrei a fine prestito, che magari coincide con la laurea, restituire soldi che non ho percchè ancora non ho potuto guadagnare per farli? Spero che il Natale ed il panettone non mi abbiano fatto diventare troppo contorto LOL!!!

PS_ il Natale l'ho passato serenamente come prevedevo. Le speranze sono sempre qualcosa di più

PS: oggi il Rockpoeta pigrone tornerà a postare lol

Ciao
Daniele

Franca ha detto...

L'iniziativa è interessante.
Bisognerà vedere come sarà gestita, nell'Italia dei furbi...

Paolo ha detto...

Ottima iniziativa... vedremo quanti giovani sapranno sfruttarla...

Lele ha detto...

Purtroppo giudico sempre con un po' di pregiudizio le iniziative del nostro governo........!
Spero di sbagliarmi stavolta.....l'iniziativa sembra molto bella e utile.........!
Saluto......