mercoledì 30 gennaio 2008

APPLICARE LA STESSA PUNIZIONE ?

Non sarebbe una cattiva idea se il nostro sistema giudiziario imitasse ogni tanto quello americano ; ma se qui funzionasse!

http://www.polare.com/news/click/-3,3891065/

14 commenti:

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Non è necessario seguire gli USA.

Anche il nostro Codice Penale prevede il reato di Schiavitù se non erro. Mi pare collocato poco prima degli articoli inerenti il Sequestro di persona.

Basterebbe applicare la legge, il problema è sempre quello....

PS: Sono candidato quale Miglior Z-Blog 2008
Se ti va di saperne di più e magari di votarmi :-))) fai un saltino da me. Non ti avrei scritto questo ps se non sapessi che trovi il mio blog interessante

Ciao Gio
Daniele

zefirina ha detto...

in teoria anche qui c'è lo strumento del lavoro socialmente utile, utile per recuperare le persone che hanno compiuto un reato, l'applicazione come sempre è ardua

Giorgia ha detto...

Il problema non sarebbe imitare gli USA ma, come al solito, applicare le leggi già vigenti che invece rimangono solo sulla carta.

Fabioletterario ha detto...

Noi le sanzioni le abbiamo. Il punto è che oltre a non infliggerle, ce ne infischiamo...

Anonimo ha detto...

ma sei crudelissima....scherzo stef
www.comunicazionepolitica.splinder.com
ps vediamo cosa combina Marini...

chit ha detto...

Personalmente credo che il nostro sistema giudiziario in linea di massima vada più che bene... fosse applicato... :-S

Riguardo a quello americano la vicenda di Carlo PArlanti e quello che ho scoperto sostenendola mi impedisce di prenderla in considerazione.

Un abbraccio

Pino Amoruso ha detto...

Quello che serve da noi è velocizzare i processi, portarli a termine e soprattutto far pagare le pene quando si riesce ad emettere una sentenza
;-)

Franca ha detto...

Credo anch'io che anche in Italia esista il reato di riduzione in schiavitù.

Giovanna Alborino ha detto...

d'accordo, esiste come esistono tantissime leggi, ma perche' non applicarle ??

edgar ha detto...

...Perchè il nostro stato di diritto è un grosso pachiderma! Si sta arenando... i motivi? Uffff.... Svariati.
Ciao.

P.S.: Ma non ho capito, la cameriera non poteva ribellarsi/scappare? Ma qua nessuno alza più le mani per difendersi?

Giovanna Alborino ha detto...

@edgar:mica e' sempre cosi facile difendersi...sicuramente aveva poca liberta' e coraggio per difendersi, o peggio, non si rendeva conto fino in fondo che quella era una vera e propria schiavitu a danno della sua persona..
Molte donne soffrono e non si ribellano, perche' convinte che quella e' la loro condizione e le spetta cosi..

un caro saluto

domenico letizia ha detto...

http://brigantilibertari.blogspot.com/

ArabaFenice ha detto...

qualche giorno fa un'altra notizia parlava di un ragazzo che portava al guinzaglio la sua fidanzata. ma questa volta le era felicissima di essere ridotta in schiavitù.
il mondo è bello perché è avariato.

Giovanna Alborino ha detto...

@arabafenice:perbacco che notizia!!
hai detto bene, mondo bello perche' AVARIATO!! :-)))