venerdì 18 gennaio 2008

PER CHI VUOLE RINGIOVANIRE LA PELLE

Ci sono due teorie principali sul perche' si invecchia.
Una sostiene che sia l'attivazione o la disattivazione di specifici geni a provocare la senescenza.
L'altra ritiene che si tratti del deterioramento delle funzioni vitali dovuta ai radicali liberi.


Una scoperta fatta alla scuola medica della Stanford University sembra confermare la prima ipotesi.
Il dermatologo Howard Chang ha provato a bloccare, nella pelle di topi "anziani", l'azione della proteina NF-kappa-B, che agisce nel nucleo, dove attiva e disattiva gruppi di geni.
Dopo due settimane di blocco, la pelle dei topi trattati e' tornata liscia e spessa come quella dei topi appena nati.


Evidentemente la NF-kappa-B produce modificazioni genetiche che determinano l'invecchiamento della pelle, facendole assumere l'aspetto rugoso e sottile tipico degli anziani, umani o animali che siano.
Di fronte alle enormi implicazioni commerciali della scoperta, Chang mette le mani avanti: non si ha idea delle conseguenze a lungo termine del blocco della proteina NF-kappa-B, anche perche' si sa, per esempio, che essa e' coinvolta anche nel funzionamento del sistema immunitario e nel controllo dei tumori.


Il dermatologo americano afferma, che forse la sua scoperta avra' un ruolo nello sviluppo di farmaci per la cura delle ferite negli anziani, ma gia' le industrie cosmetiche stanno assediando il suo laboratorio, per avere l'esclusiva su questa scoperta.

18 commenti:

ArabaFenice ha detto...

io credo, cara giovanna, che una bella pelle giovane - come la cellulite - sia solo una questione di DNA. poi le abitudini alimentari, l'attività fisica, e la presenza o la mancanza di tanti altri fattori possono solo aiutare.
Personalmente, posso con orgoglio dire di avere geneticamente una pelle da bambina. domani compirò 32 anni ma a chiunque io lo dica stenta a crederci! del resto, le foto sul mio blog sono di quest'anno, non della preistoria:-)

Irene ha detto...

spero che la scoperta venga usata a scopo farmaceutico più che estetico...ciao ciao

zefirina ha detto...

le donne della mia famiglia sono fortunate, hanno una pelle che non risente dei segni del tempo, nonostante io (mia figlia è più brava dime) non usi quasimai creme, solo un detergente perchè andando in scooter lo smog mi ammazza

Silvio ha detto...

Buona giornata Giovanna!!

finardi ha detto...

Volete divertirvi interpretando e scrivendo la storia di un personaggio assieme ad altri?
Chiedete l’iscrizione al nuovo GdB themisdirection e divertitevi senza grossi impegni di tempo ed in modo assolutamente gratuito a descrivere luoghi e persone,collaborando con altri a scrivere una storia a più mani di cui voi sarete i fautori.
Gioco di Ruolo Blog con l'unico fine di spassarsela. Qui però sono totalmente assenti i dadi, i px, e ogni forma di accumulo punti,che solitamente vengono distribuiti per far aumentare alcune caratteristiche(forza,destrezza,agilità…) o abilità che cambiano di gioco in gioco(solitamente bravura con le armi,capacità al di là del limite umano). Obiettivo? narrare. Creare una narrazione a più mani. Il gioco viene ridotto all'osso, e ruolare, immedesimarsi, diventa tutto. Non si rincorre l’obiettivo di migliorare il personaggio e non si prevede una presenza assidua per poter entrare a far parte di questo mondo.
Altre differente specifiche?
--Non si interpreta solo il proprio PG quando si ruola ma si ha libertà anche su personaggi altrui,sempre nel rispetto degli altri giocatori e non si rischia di incappare in soggetti il cui unico fine non è divertirsi ma comportarsi in modo tale da poter prevaricare con comportamenti non rispettosi per il semplice gusto di rendere il proprio personaggio più potente,in gergo essi si chiamano Power Player. Nelle varie forme presenti nel web è quella che più si avvicina allo scrivere un vero e proprio racconto. Ciò che viene scritto in ogni post è composto da un mix di due parti, i pensieri del personaggio, e la descrizione degli avvenimenti. Solo la seconda è conosciuta dagli altri personaggi, e solo da quelli coinvolti.

finardi ha detto...

--Nulla se non la voglia di divertirsi,è richiesta una capacità di scrittura che vada oltre le cinque righe buttate là. Se siete interessati andate a visitare il blog: themisdirection e/o scrivete una mail in cui dichiarate di voler giocare a: themisdirection@gmail.com e leggete con attenzione manuale di gioco

Paolo ha detto...

L'argomento non è molto di mio interesse... (ringiovanire la pelle è l'ultimo dei miei problemi e mai spenderei un centesimo in questo senso..) comunque speriamo che almeno possa avere delle implicanze sulla ricerca contro i tumori.
Paolo

Anonimo ha detto...

"ma gia' le industrie cosmetiche stanno assediando il suo laboratorio, per avere l'esclusiva su questa scoperta".

Il sospetto che venga usato piu' dalle industrie cosmetiche che per utilita' curative e' grande;
un caro saluto da Lorenzo Anne Veronica
http://giramundo.splinder.com

Fabioletterario ha detto...

E chi non vuole ringiovanire?

Suysan ha detto...

Immagino cosa farebbero alcune donne per accaparrarsi questo prodotto.........per me la pelle come tante altre cose che fanno parte di noi sono fattori genetici...è inutile andare contro la natura.......

Giovanna Alborino ha detto...

@arabafenice, zefirina: entrambe siete perfette, avete una bella pelle, si vede dalle vostre foto, pero' devo aggiungere una cosa:
per arabafenice, a 32 anni e' piu' che normale avere ancora una bella pelle, tu sei giovanissima, chi ne ha gia' 30 e sembra invecchiata possiamo dire che effettivamente ha bisogno di cure.
Poi personalmente guardo una persona di 50 anni per capire se la sua pelle e' buona o meno, prendi zefirina, con 50 anni che si ritrova non e' mica male, e non ha certamente bisogno di creme.
Ma ci sono altre donne, che anche se non proprio invecchiate, hanno paura di imbruttirsi e la prima rughetta vanno avanti con le creme.
Cmq come dite voi, l'invecchiamento precoce della pelle dipende dal proprio DNA, ma anche da cambiamenti climatici, dall esposizione solare,dall'alimentazione..

un caro saluto a tutti

Romano ha detto...

Il mio commento è nelle ultime tre righe del tuo. Cari saluti e GRAZIE dei tuoi "buongiorno" :-)

Romano

mario ha detto...

come irene spero che tutto ciò abbia risolti meno effimeri...
che possa essere un valido aiuto alla ricerca

LauBel ha detto...

dietro il discorso dell'invecchiamento c'è una ricerca cosmetica impressionante. l'input è sempre lo stesso, il "mito" dell'eterna giovinezza, vero specchietto per le allodole e il marketing la fa da padrona "promettendo", "garantendo", "assicurando"... una bella manciata di illusioni.
alla prossima!

Pino Amoruso ha detto...

D'accordo con Irene. Ritengo cmq che bisogna accettare il fatto che passando gli anni natura vuole che si invecchi. L'importante è stare bene!!!
Buona serata ;-)

Simona ha detto...

immagino la lotta tra le industrie cosmetiche. il prodotto costerà così tanto che non potrò comprarlo, per cui, che il Dna mi assista!;-))

Mimmo ha detto...

...me lo devo segnare.
Ancora sono un pargoletto! :)

MARGY ha detto...

non avrò una bella pelle ma non mi posso lamentare, e sono dell'idea che la natura debba fare il suo corso...
c'è chi invecchia prima e c'è chi dopo?..bhè la vedo alla stessa maniera di chi una magra e l'altra è grossa...una è alta e l'altra è bassa! ecc...ecc..

se questi metodi serviranno a curare e non a provocare mali, allora benvengano sennò, fosse per me, nulla deve impedire quello che siamo.
credo che una donna se è bella, lo è comunque( e sempre )anche con le rughe.