venerdì 28 settembre 2007

AIUTIAMO IL POPOLO BIRMANO


Dopo il blocco di nuove manifestazioni di protesta con una repressione da parte della giunta militare al potere in Myanmar, nella quale sono morte nove persone, fra cui un giornalista giapponese, oggi tutto il mondo si prepara ad indossare una maglietta rossa (anche un foulard) in solidarietà con la popolazione.

Divulga questa notizia anche con un sms ad un amico.

2 commenti:

Demonio Pellegrino ha detto...

perche' la maglia o il foulard devono essere rossi se il colore della protesta birmana e' giallo zafferano?

antonio vergara ha detto...

hai letto cristian rocca? :-)