martedì 25 settembre 2007

FINALMENTE UNA BUONA NOTIZIA !

Concordo vivamente l'iniziativa del ministro dell'interno, Giuliano Amato, di intervenire sul fenomeno prostituzione.
Come ? con multe a casa ai clienti delle prostitute.

8 commenti:

Anonimo ha detto...

si, multe a casa, tanto possono diminuire i clienti, ma la prostituzione ci sara' sempre, come e' sempre esistita da secoli.

Anonimo ha detto...

questa iniziativa puo' indurre ad aprire le case chiuse.

Demonio Pellegrino ha detto...

Mi sembra una gran vaccata. RIAPRIAMO LE CASE CHIUSE!!

Giovanna Alborino ha detto...

Meglio le case chiuse che tanto schifo per le strade.

antonio vergara ha detto...

poi se le riapriamo non possiamo farci il puttan-tour :-(

Giovanna Alborino ha detto...

NON PREOCCUPARTI CARO ANTONIO, LE PUTTANE SONO INFINITE E NON TUTTE AVRANNO VOGLIA DI CHIUDERSI NELLE "CASE"

Anonimo ha detto...

e se i vigili sbagliano a prendere il numero di targa, ed il verbale arriva ad un altro, quest'ultimo come si giustifica? .. e oppure si noleggia o si fa prestare un auto, a danno dell'ultimo.
salvatore

Giovanna Alborino ha detto...

se vai a noleggiare un auto, poi paghi la p... quanto ti costa un ora di sesso?