giovedì 15 novembre 2007

HA SOLTANTO 12 ANNI E GIA' LO PARAGONANO A PAGANINI

Si chiama Stefano Mhanna, figlio di un medico libanese e di una psicologa pugliese. Un ragazzino che ha iniziato a suonare a 3 anni per gioco, ed oggi incanta critici e musicisti. E' stato elogiato da Uto Ughi e dal Vaticano, Stefano e' ben piu' di un bambino prodigio.

9 commenti:

kabalino ha detto...

credo di averlo visto in qualche tg...bravo è bravo...che poi a dire il vero anche io avrei voluto suonare il violino...beh, anche il pianoforte...

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Tecnica convincente ma forse, data l'età,poca passione interpretativa. Dico questo ma devo ascoltarlo meglio dato che non si sente benissimo la registrazione che hai postato.

Fabioletterario ha detto...

Forse era destin? Nel mio ultimo post parlo proprio di questo... Aspetto la tua opinione...

ArabaFenice ha detto...

Purtroppo il mio pc obsoleto non mi permette di guardare i video con una fluidità ragionevole. Non ho mai sentito parlare di questo ragazzino ma se è stato elogiato da uto ughi c'è da crederci... del resto, un mezzosangue pugliese deve per forza essere più che un prodigio!:-P

Richie ha detto...

èh, bravino il tipo! Speriamo cresca bene migliorando la sua tecnica... senza perdere di vista quello che fanno normalemnte i ragazzi della sua età... perchè la giovinezza una volta trascorsa non ritorna più. non credi?
Ciao richie

Giovanna Alborino ha detto...

@arabafenice:mezzo sangue pugliese...ti elogi eh? fai bene, te lo meriti

@richie:non preoccuparti, il ragazzino si comporta come uno normale e frequenta coetanei con i svaghi del momento, solo che rispetto a loro lui in piu' dopo aver fatto i compiti, deve dedicare 3/4 ore al violino.

@kabalino:avresti voluto fare tutto questo e perche' non l'hai fatto?

Pino Amoruso ha detto...

Veramente "fuori dal normale" spero solo che faccia tutto questo (3/4 ore di violino al giorno) per piacere e non perchè forzato in quanto in possesso di un dono di madre natura...
Ciao

Fabrizio ha detto...

Mi auguro che trovi il tempo anche per godersi la sua età

cristina ha detto...

Bravo è bravo non so dire se la tecnica è buona, mi fido del maestro Uto Ughi, se non lo sa lui.... però sto ragazzino è un po' triste, speriamo si diverta! Comunque è un privilegiato per il talento ricevuto, ce ne fossero così!!